I Vulnerabili e SAD – Sopravvivere all’AutoDistruzione insieme alla Provincia di Belluno

Saranno 10 le repliche de I VulnerabiliSAD – Sopravvivere all’AudoDistruzione in tournèe nel bellunese tra il mese di febbraio e marzo 2013, all’interno del Piano Integrato per la Sicurezza Stradale curato dalle Politiche Giovanili della Provincia di Belluno.
Belluno, Feltre e Domegge di Cadore sono i centri dove confluiranno i quasi 3.000 studenti accreditati ad assistere agli spettacoli e che hanno aderito in massa alla proposta della Provincia di replicare l’esperienza degli scorsi anni.

Le date in programma:

  • 14.02.13,  h. 8.30 e h.10.30. Doppia replica de I Vulnerabili – Auditorium Istituto Canossiano di Feltre. Parteciperanno: IIS Negrelli-Forcellini, IIS agrario Della Lucia, Ist. Paritario Vittorino da Feltre, Centro Consorzi, Liceo Scientifico Dal Piaz;
  • 15.02.13, h.10.30. Singola replica di SAD – Sopravvivere all’AudoDistruzione - Auditorium Istituto Canossiano di Feltre. Parteciperanno: Centro Consorzi, Liceo scientifico Dal Piaz, IIS Negrelli-Forcellini;
  • 06.03.13, h. 8.30 e h.10.30. Doppia replica de I Vulnerabili - Centro Giovanni XXIII di Belluno. Parteciperanno: Ist.alberghiero Dolomieu, ITC Calvi, Ist. magistrale Renier, Enaip Longarone, IIS Catullo, Ist. Comprensivo Cencenighe;
  • 07.03.13, h. 8.30 e h.10.30. Doppia replica di SAD – Sopravvivere all’AudoDistruzione - Centro Giovanni XXIII di Belluno. Parteciperanno: Ist.alberghiero Dolomieu, ITC Calvi, Enaip Longarone, giovani del Servizio Civile Nazionale della provincia, IIS Catullo, Ist.comprensivo Cencenighe, Centro Consorzi;
  • 07.03.13, h. 8.30 e h.10.30. Doppia replica de I Vulnerabili - Sala San Giorgio di Domegge di Cadore. Parteciperanno: Ist. comprensivo Polo Valboite, Enaip Calalzo, IIS Fermi di Pieve di Cadore;
  • 08.03.13, h. 08.30. Singola replica di SAD – Sopravvivere all’AudoDistruzione - Sala San Giorgio di Domegge di Cadore. Parteciperanno: IIS Fermi di Pieve di Cadore.

Per maggiori informazioni sugli spettacoli:
- SAD – Sopravvivere all’AutoDistruzione clicca qui
- I Vulnerabili clicca qui